Come unire lo spazio non allocato in C: drive

Di John, Pubblicato il: 22 agosto 2020

Questo articolo spiega perché non è possibile unire lo spazio non allocato all'unità C con Gestione disco e come risolvere facilmente questo problema.

Si applica a: Windows 10, Windows 8, Windows 7, Windows Vista, Windows XP, Windows Server 2019, Windows Server 2016, Windows Server 2012 (R2), Small Business Server 2011, Windows Server 2008 (R2) e Windows Server 2003 (R2).

Prima di utilizzare un disco rigido nuovo di zecca, è necessario inizializzarlo. Successivamente, tutto lo spazio su disco viene visualizzato come Non allocato. Puoi creare una o più partizioni con questo spazio non allocato. Dopo la creazione e la formattazione, puoi salvare i file nelle partizioni. Dopo aver eliminato una partizione primaria, il suo spazio su disco verrà nuovamente modificato in Non allocato. Nel Windows Strumento di gestione disco nativo di XP e Server 2003, è possibile ottenere solo spazio non allocato eliminando una partizione o creando un nuovo volume con essa. A partire dal Windows 7 e Server 2008, è possibile ottenere spazio non allocato riducendo una partizione senza perdere dati ed estendere una partizione allocata unendo lo spazio non allocato. È un miglioramento se si desidera modificare la dimensione della partizione. Tuttavia, entrambe le funzioni Riduci ed Estendi hanno limitazioni. Molte persone dicono di averlo fatto impossibile unire lo spazio non allocato all'unità C. partizione dopo la riduzione D. In questo articolo, spiegherò il motivo e ti mostrerò una soluzione semplice.

1. Perché Gestione disco non può unire lo spazio non allocato all'unità C.

La maggior parte dei Windows Gli utenti di PC / server hanno riscontrato il problema con quel sistema C: l'unità si sta riempiendo. A nessuno piace reinstallare tutto o sprecare molto tempo per eseguire il backup, ricreare partizioni e ripristinare tutto, quindi molte persone provano a espandere l'unità C.. È facile ridurre D o un'altra partizione per ottenere spazio non allocato tramite Gestione disco, ma scoprirai che questo spazio non allocato non può essere combinato con l'unità C, perché Extend Volume è sempre oscurato.

Perché non è possibile unire lo spazio non allocato all'unità C tramite Gestione disco:

Come vedi nello screenshot, lo spazio non allocato che si è ridotto da D è non adiacente in C: drive, ovviamente Extend Volume non funziona.

Extend Volume greyed out

Allora come risolvere questo problema? 1 delle soluzioni sta eliminando D: drive per abilitare Extend Volume. Dopo aver eliminato D, otterrai lo spazio non allocato che si trova dietro l'unità C. Tuttavia, ci sono 3 punti che dovresti sapere:

  1. Non eliminare questa partizione se hai installato programmi o altri Windows servizi in esso.
  2. Se puoi eliminare questa partizione, ricordati di trasferire i file in un altro posto prima di eliminarli.
  3. Se la partizione contigua D è un'unità logica, non otterrai spazio non allocato dopo averla eliminata, pertanto non è ancora possibile estendere l'unità C.

Se non vuoi o non puoi eliminare la partizione, devi eseguire software di terze parti. Per Windows 10/8/7/Vista/XP utenti domestici, c'è "libero" partition editor Software.

2. Come unire lo spazio non allocato all'unità C con free partition editor

Scaricare NIUBI Partition Editor e vedrai la finestra principale con la struttura delle partizioni del disco e altre informazioni. C'è 20 GB di spazio non allocato che viene ridotto da D: drive.

NIUBI

Passaggi per unire lo spazio non allocato all'unità C in formato Windows 10/8/7/Vista/XP con NIUBI:

  1. Fare clic destro D: guida e seleziona "Resize/Move Volume", trascina il mezzo verso destra nella finestra pop-up, quindi lo spazio non allocato viene spostato a sinistra.
  2. Fare clic destro C: guida e seleziona "Resize/Move Volume"di nuovo, trascina bordo destro verso destra nella finestra pop-up, quindi lo spazio non allocato viene combinato con C: drive.
  3. Dacci un'occhiata cliccando Apply in alto a sinistra per confermare ed eseguire. (Le partizioni del disco reale non verranno modificate fino al clic Apply per confermare.)

Segui i passaggi nel video:

Video guide

Meglio di altri strumenti, NIUBI Partition Editor ha Modalità virtuale e Annulla-at-bene tecnologie per evitare operazioni errate. A causa della sua avanzata algoritmo di spostamento dei fileè similare a quella del 30% a% 300 Più veloce. Questo è molto importante soprattutto per un server, perché while spostamento di spazio non allocato, anche tutti i file in D: drive verranno spostati in nuove posizioni. Un buon algoritmo fa risparmiare molto tempo. Inoltre, le edizioni commerciali sono uniche 1 secondo rollback tecnologia per proteggere il sistema e i dati. Se qualcosa va storto, il computer torna automaticamente allo stato originale.

3. Soluzione: non è possibile combinare lo spazio non allocato all'unità C da un altro disco

In alcuni personal computer e server, non c'è abbastanza spazio libero sullo stesso disco. Alcune persone hanno ridotto una partizione su un altro disco e desiderano combinarla nell'unità C. Non è possibile con alcun software di partizionamento, perché la dimensione di un disco fisico è fissa. Se lo spazio libero o non allocato può essere trasferito su un altro disco, questo disco potrebbe essere modificato da 500 GB a 1 TB. È impossibile, vero?

Quando non c'è spazio libero disponibile sul disco di sistema, hai 2 opzioni per estendere l'unità C:

  1. Sposta una partizione dati su un altro disco, eliminalo e combina il suo spazio con l'unità C.
  2. Copia l'intero disco di sistema a uno più grande ed estendere l'unità C con spazio su disco aggiuntivo.

Se usi la macchina virtuale, è molto più semplice, segui i passaggi per espandere il disco virtuale in formato Hyper-V or VMware, quindi unisci ulteriore spazio non allocato all'unità C.

In sintesi

Non importa che usi Windows 10/8/7 or Windows Server 2019/ 2016/2012 / 2008, lo strumento nativo di gestione del disco non può unire lo spazio non allocato all'unità C dopo aver ridotto le altre partizioni. Per fare ciò, è necessario un software di terze parti. Grazie alla potente protezione dei dati e alla capacità di spostamento rapido dei file, NIUBI Partition Editor è la scelta migliore. Oltre a spostare e unire lo spazio non allocato, ti aiuta a fare molte altre operazioni di gestione delle partizioni del disco.

SCARICA