Gestione disco 7 di Windows

Aggiornato il: 16 novembre 2019

Questo articolo spiega cosa Windows 7 Gestione disco è, capacità e svantaggi di questo strumento di gestione partizione del disco nativo.

L'unità disco rigido è un componente vitale per un computer, i tuoi file preziosi come foto di famiglia, video, documenti di lavoro vengono salvati sul disco rigido, indipendentemente dal fatto che sia interno o rimovibile. A differenza del computer Mac, le partizioni in Windows sono molto probabili a corto di spazio. Uno strumento di gestione delle partizioni del disco potente e affidabile è molto importante per tutti Windows laptop, desktop e server. Windows 7 ha la Gestione disco integrata, è lo strumento giusto?

Che cosa è Windows 7 Gestione disco

Gestione disco è un Microsoft Windows utilità introdotta per la prima volta in Windows XP in sostituzione del comando fdisk. Consente agli utenti di visualizzare e gestire le unità disco installate nel proprio computer e le partizioni associate a tali unità.

Gestione disco può gestire la memoria che può essere riconosciuta da Windows, ad esempio: disco rigido (interno ed esterno), disco ottico, unità flash e array RAID hardware.

Come aprire Gestione disco in Windows 7:

Stampa Windows e R insieme sulla tastiera, digitare diskmgmt.msc e premere Invio.

Per impostazione predefinita, vedrai tutte le singole partizioni in alto con le informazioni come layout, tipo, file system, stato, capacità, spazio libero. In fondo, vedrai tutti i dischi con struttura di partizione.

Gestione disco Win7

Che aspetto ha Windows 7 Gestione disco

Su un nuovo disco rigido:

  • In linea non in linea
  • Inizializzare.

Il disco rigido deve essere online e inizializzato prima di creare un nuovo volume.

Allo spazio non allocato:

Crea nuovi volumi.

A una partizione allocata:

  • Apri la directory principale in Esplora file
  • Segna partizione come attiva
  • Cambia lettera e percorso dell'unità
  • Formato partizione
  • Elimina partizione

Gestisci volumi dinamici:

È in grado di creare e gestire volumi dinamici Simple, Mirrored, Stripped, Spanned e RAID 5.

I volumi di dischi dinamici consumano molte risorse del server. Il prezzo dell'hardware ora è molto più economico, quindi la maggior parte dei server utilizza array RAID hardware anziché volume dinamico.

Conversione del disco:

Gestione disco ha la possibilità di convertire il disco tra MBR e GPT, convertire il disco tra Basic e Dynamic (in modo distruttivo).

Tuttavia, può solo convertire il disco di base in dinamico senza perdere dati. Per convertire il disco dinamico in base o convertire tra MBR e GPT, è necessario eliminare tutti partizioni in un disco.

Cambia la dimensione della partizione:

Meglio della versione precedente, Windows 7 Gestione disco ha una novità Riduci volume e Estendi volume funzione per ridimensionare la partizione allocata senza perdere dati.

Tuttavia, sono supportate solo le partizioni NTFS, inoltre, Gestione disco non può espandere una partizione restringendone un'altra.

Carenza durante il ridimensionamento della partizione con Gestione disco

Come ho detto prima, le partizioni del disco in Windows i computer stanno probabilmente esaurendo lo spazio, specialmente nell'unità C di sistema, quindi molte persone devono ridimensionare e estendere la partizione di sistema. Con Gestione disco, puoi solo:

Estendi volume disabilitato

Come mostra la schermata, Estendi il volume in grigio sia per C: che per E: guidare dopo aver ridotto D. Questo perché:

  • Riduci volume La funzione può solo fare spazio non allocato su destra lato mentre si restringe la partizione.
  • Estendi volume La funzione può solo combinare lo spazio non allocato a contiguo partizione su a sinistra.

L'unità C non è adiacente ed E si trova a destra dello spazio non allocato, pertanto la funzione Estendi volume è disabilitata.

Gestione disco VS NIUBI Partition Editor Gratis

Confronto con Windows 7 Gestione disco, NIUBI Partition Editor ha più vantaggi mentre ridimensionamento della partizione per esempio:

Ha edizione gratuita secondarie per un Windows 10/8/7/Vista/XP gli utenti domestici, come software di partizione gratuito, possono fare molto di più di Gestione disco.

NIUBI Partition Editor

Operazioni disponibili su una partizione:

  • Ridimensiona volume (riduci ed estendi)
  • Sposta la posizione della partizione
  • Unire due volumi adiacenti di 1 passaggio
  • Copia il volume nello spazio non allocato
  • Converti partizione tra Logica e Primaria
  • Converti NTFS in FAT32
  • Cambia lettera di unità (come D :)
  • Cambia etichetta (aggiungi o modifica il nome della partizione)
  • Imposta come attivo
  • Controlla l'integrità del file system
  • Deframmenta per migliorare le prestazioni
  • Nascondi da Esplora file
  • Elimina (i file possono essere recuperati)
  • Formatta il volume da utilizzare come nuovo
  • Cancella (cancella i dati in modo permanente)
  • Test di superficie (scansione settori danneggiati)
  • Esplora (visualizza file / cartelle con directory)
  • Visualizza proprietà

Partition tool

Operazioni disponibili su tutto il disco:

  • Inizializza disco nuovo di zecca
  • Cambia lo stato in offline o online
  • Imposta l'attributo di sola lettura
  • Pulisci disco (impossibile ripristinarlo)
  • Test di superficie
  • Visualizza proprietà
  • Clonare il disco per migrare dati e SO
  • Converti il ​​disco MBR in GPT
  • Eliminare tutte le partizioni
  • Disco di pulizia

Meglio di altri software di terze parti, NIUBI Partition Editor ha tecnologie potenti uniche come:

SCARICA