Estendi il disco rigido

Ridimensiona / Estendi partizione disco rigido attivata Windows Server 2008

Per molti amministratori di server non è facile ridimensionare la partizione del disco rigido senza perdere dati. Questo articolo mostra come ridurre ed estendere la partizione del disco rigido Windows Server 2008 (R2) con Gestione disco nativa e sicuro software di partizione del disco.

Ridimensiona il disco rigido con Gestione disco

Nel precedente server 2003, Microsoft fornisce il prompt dei comandi diskpart per gestire le partizioni del disco. È in grado di ridurre ed estendere parte delle partizioni del disco rigido, ma non è facile da usare. Inoltre, lo spazio non allocato non verrà mostrato nel prompt dei comandi di diskpart. Per semplificare l'utilizzo e migliorare la capacità, Microsoft aggiunge l'utilità GUI Disk Management a Server 2008.

Tuttavia, lo stesso con il comando diskpart, Gestione disco Server 2008 presenta delle limitazioni nel ridimensionamento delle partizioni del disco rigido.

  • Entrambe le funzionalità Riduci ed Estendi volume supportano solo la partizione NTFS.
  • A volte tu non può ridurre l'unità C. con Riduci volume anche se c'è spazio libero al suo interno.
  • Riduci volume può solo ridurre un volume verso sinistra e produrre spazio non allocato sul lato destro.
  • Estendi volume può estendere il disco rigido solo con spazio non allocato adiacente. Inoltre, lo spazio non allocato deve trovarsi sul lato destro.

Il problema più comune è che tu non è possibile estendere l'unità C. riducendo D in Gestione disco.

Come vedi nel mio server di prova, Estendi volume è disabilitato per unità C dopo aver ridotto D, perché lo spazio non allocato non è adiacente ad esso. Il volume esteso è disattivato per l'unità E, perché Non allocato si trova sul lato sinistro.

Estendi volume disabilitato

Windows Gestione disco nativa ha parte della capacità di ridurre ed estendere la partizione, ma a causa di queste limitazioni, non è lo strumento migliore per ridimensionare la partizione del disco rigido su Windows Server 2008 (R2).

Estendi il disco rigido con il software di partizione

Ad alcune persone piace usare Windows utility integrate, non sono perfette ma affidabili. Riguardo al ridimensionamento delle partizioni, c'è davvero il rischio di danni al sistema e perdita di dati con un programma di terze parti. Allora cosa fare? Fortunatamente, c'è una scelta che è potente e affidabile. Per proteggere il sistema e i dati per il server, NIUBI Partition Editor fornisce tecnologie uniche tra cui:

  1. 1 secondo rollback - che può ripristinare automaticamente il server allo stato originale in un lampo se qualcosa va storto durante il ridimensionamento dei dischi rigidi.
  2. Modalità virtuale: che elenca le operazioni come in sospeso per l'anteprima, l'annullamento o il ripristino, le partizioni del disco reale non verranno modificate fino al clic Apply per confermare.
  3. Annulla a volontà: che ti consente di annullare le operazioni indesiderate senza perdere i dati anche se sono in corso.

Inoltre, ha altri benefits quando si estende la partizione del disco rigido su Windows Server 2008:

  • La tecnologia Hot-Resize consente di estendere al volo i dischi rigidi.
  • L'algoritmo avanzato di spostamento dei file consente di ridimensionare le partizioni del disco rigido molto più velocemente.

Come estendere le partizioni del disco rigido per Server 2008

In realtà, è molto facile svolgere questo compito. Devi solo trascinare e rilasciare sulla mappa del disco per ridurre un volume, ottenere spazio non allocato e combinarlo con un altro. Confronto con Gestione disco, NIUBI Partition Editor ha più opzioni:

  • Sono supportate sia le partizioni NTFS che FAT32.
  • Riduci un volume e produce spazio non allocato su entrambi i lati.
  • Estendi un volume combinando lo spazio non allocato adiacente su entrambi i lati.
  • Spostare lo spazio non allocato adiacente all'unità che si desidera estendere.
Scaricare NIUBI Partition Editor e segui i passaggi nel video.

Guida video

Se c'è molto spazio libero in qualsiasi unità dello stesso disco, è sufficiente ridurlo e trasferire lo spazio libero sul disco rigido che si desidera estendere.

Se non ci sono altre unità o non c'è molto spazio libero in tutte le altre partizioni, clone disk a uno più grande e quindi estendere il disco rigido con spazio aggiuntivo.

In sintesi

Per estendere la partizione del disco rigido Windows Server 2008, Gestione disco nativa può fare poco aiuto. È necessario un altro strumento di partizione, ma a causa della sicurezza del sistema e dei dati, è meglio eseguire prima il backup ed eseguire un programma affidabile. In caso contrario, il ripristino e la verifica dei dati in caso di disastro richiede molto tempo. Come lo strumento di partizione più sicuro, NIUBI Partition Editor ti aiuta a ridimensionare ed estendere la partizione del disco rigido in modo rapido e semplice.

Scaricare