Copia la partizione del disco in Windows Server 2016

Pubblicato il: 16 novembre 2019

Questo articolo illustra come clone disk in Windows Server 2016 per migrare il sistema operativo, come copiare la partizione del disco su un disco rigido più grande. Copia SSD, HDD e RAID array facilmente.

Molti amministratori hanno riscontrato il problema che il disco di sistema si sta riempiendo. In tal caso, ci sono 2 modi per migrare il sistema operativo e i programmi su un disco più grande. Se si esegue il backup di tutto sul disco originale e quindi si ripristina su un nuovo disco, questo costa doppio tempo, richiede un dispositivo di archiviazione di grandi dimensioni per salvare il backup. Inoltre, a volte il sistema operativo impossibile avviare dal nuovo ambiente.

È molto più semplice e veloce se copi direttamente il disco su uno più grande. Per clone disk in Windows Server 2016, ci sono anche 2 modi per settore a settore copia e livello del file system copia. La copia da settore a settore è molto lenta e per la maggior parte dei server non è necessario eseguire un clone così assoluto. Questo articolo introduce il digiuno copia del disco a livello di file system a Windows Server 2016.

Come clonare / copiare il disco Windows Server 2016

Ci sono molti strumenti per aiutare clone disk per Windows 2016 server, i passaggi sono facili e simili. Ma confrontando con altri strumenti, NIUBI Partition Editor ha più benefits:

2 punti che dovresti sapere prima di copiare il disco per Server 2016:

  1. Ci dovrebbe essere no partizioni nel disco di destinazione, se presenti, il programma ti chiederà di eliminare, quindi ricorda di trasferire i file se il disco di destinazione non è nuovo.
  2. Il disco di destinazione potrebbe essere più grande o più piccolo del disco di origine, ma quando si copia su un disco più piccolo, la sua dimensione dovrebbe essere maggiore di spazio utilizzato di tutte le partizioni nel disco di origine.

Passaggi per copiare /clone disk in Windows Server 2016 con NIUBI:

  1. Scaricare NIUBI Partition Editor, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla parte anteriore del disco di origine (Disco 0) e seleziona Clone Disk, Oppure fare clic su Clone Disk Wizard sotto Strumenti in alto a sinistra direttamente.
  2. Seleziona il destinazione disco nella finestra pop-up e fare clic su Avanti.
  3. Seleziona il prima di tutto opzione per eliminare tutte le partizioni sul disco di destinazione. (Nessun passaggio di questo tipo se non ci sono partizioni.)
  4. Modifica dimensione e posizione della partizione una per una con spazio su disco aggiuntivo. (Inizia dall'ultima partizione a destra.)
  5. Fai clic su Avanti e torna alla finestra principale, premi Apply in alto a sinistra per eseguire. (Qualsiasi operazione precedente a questo passaggio funziona solo in modalità virtuale.)

Richiede il riavvio del server per completare la clonazione del disco.

Guida video per copiare il disco Server 2016:

Video guide

Come copiare la partizione in Windows Server 2016

Se vuoi copia partizione di sistema C su Server 2016, è necessario copiare l'intero disco di sistema, altrimenti il ​​sistema operativo non può avviarsi dal disco di destinazione, poiché durante la copia di una singola partizione, i file relativi all'avvio del sistema non verranno clonati.

Per trasferire file in volumi di dati, è possibile spostarsi copiando e incollando in Esplora file, perché copiare la partizione con il software? 3 motivi comuni:

  1. Se copi e incolli una grande quantità di file una volta, verranno utilizzate molte più risorse CPU e RAM, è possibile che il server sia bloccato.
  2. Il processo di copia può essere terminato per diversi motivi.
  3. Ad alcune partizioni speciali come per i programmi e Windows servizi, l'integrità non può essere garantita semplicemente copiando e incollando.

Prima di clonare la partizione:

  • Ci deve essere Non allocata lo spazio nel disco di destinazione, in caso contrario, ridurre una grande partizione da creare.
  • La dimensione dello spazio non allocato deve essere maggiore di utilizzato spazio della partizione di origine che si desidera copiare.
  • Alle partizioni che dovrebbero mantenere la lettera di unità originale come D: (con programmi), change drive letteruno per uno. Per altri volumi di dati, questo passaggio non è essenziale.

Passaggi per copiare la partizione (dati) Windows Server 2016 con NIUBI:

  1. (Opzionale) Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione grande nel disco di destinazione e seleziona "Resize/Move Volume", trascina entrambi Borer verso l'altro lato nella finestra pop-up per creare spazio non allocato.
  2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione di origine come D: e seleziona "Copy Volume".
  3. Selezionare lo spazio non allocato nel disco di destinazione e fare clic Prossimo.
  4. Dimensione, posizione e tipo della partizione dell'edizione.
  5. (Opzionale) Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'unità originale (D :) e seleziona "Change Drive Letter", seleziona una lettera qualsiasi nella finestra a comparsa.
  6. (Opzionale) Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione di destinazione, esegui "Change Drive letter"di nuovo e seleziona D: nella finestra a comparsa.
  7. Dacci un'occhiata cliccando Apply in alto a sinistra per eseguire.

Guida video per copiare la partizione Server 2016:

Video guide

Come copiare la partizione RAID 0/1/5/10

Al sistema operativo e NIUBI Partition Editor, non c'è alcuna differenza se si utilizza un disco rigido fisico tra cui SSD e disco meccanico tradizionale o qualsiasi tipo di disco virtuale array RAID hardware. Quindi, se vuoi copia / clona partizione RAID in Windows Server 2016, puoi copiare la partizione del disco tra il disco fisico e eseguire il raid del disco virtuale con gli stessi passaggi.

RAID 1 è comunemente usato per il sistema operativo e i programmi, RAID 5 è comunemente usato sia per il sistema operativo che per i dati. Negli array di raid che non possono essere sostituiti con un disco più grande e ricostruire l'array senza perdere dati, è possibile copiare il disco virtuale del raid di origine su un disco fisico, quindi copiarlo nuovamente nel nuovo array di raid. Per le matrici raid che possono sostituire con un disco più grande o aggiungere più disco e ricostruire senza perdere dati, è possibile espandere il disco virtuale senza copiare.

Come strumento di gestione delle partizioni del disco, oltre a copiare il disco e la partizione, NIUBI Partition Editor aiuta a fare molte altre operazioni.

SCARICA