Windows Server 2016 Strumento di gestione del disco

di John, aggiornato il: 2 ottobre 2021

Prima di salvare i file su un disco rigido nuovo di zecca, è necessario inizializzarlo, creare una partizione su di esso e formattare con un file system. Dopo aver eseguito il server per un periodo di tempo, il piano di partizione pianificato non è più il migliore. Ad esempio, potrebbe essere necessario ridurre una grande partizione per creare di più, estendere una partizione quando diventa pieno. Copia la partizione del disco per migrare il sistema operativo e i dati, convertire il tipo di partizione del disco, ecc. Pertanto, è necessario uno strumento di gestione delle partizioni del disco affidabile. In questo articolo, introdurrò la Gestione disco nativa in Windows Server 2016.

1. Informazioni sullo strumento Gestione disco di Server 2016

L'unità disco rigido è un componente indispensabile per un computer, come ho spiegato sopra, dovrebbe esserci uno strumento di gestione del disco. In primo luogo (rilascio iniziale nel 1983), c'è un fdisk utilità da riga di comando in esecuzione da DOS, Nel 2000, Microsoft ha fornito un nuovo diskpart strumento da riga di comando che ha capacità più avanzate. Successivamente, Microsoft ha sviluppato un nuovo file Logical Disk Manager (LDM) che ha la capacità di gestire il disco dinamico. Per semplificare l'utilizzo di questo strumento, Microsoft fornisce uno snap-in di Gestione disco GUI da Windows XP.

Aiutare ridimensionare le partizioni assegnate senza ricominciare da capo, Microsoft ha aggiunto nuove funzioni Riduci ed Estendi volume in Server 2008. Windows Server 2016 Gestione disco ha ereditato la stessa GUI e le stesse funzioni senza alcuna modifica.

2. Come eseguire Gestione disco in Windows Server 2016

Esistono 2 modi per eseguire Gestione disco Windows Server 2016:

  1. Stampa Windows e X insieme sulla tastiera e fare clic su Gestione disco dall'elenco.
  2. Stampa Windows e R per aprire Esegui, inserisci diskmgmt.msc e premere Entra.

3. Cosa fa Server 2016 Disk Management

Dopo aver aperto lo snap-in Gestione disco di Server 2016, fai clic con il pulsante destro del mouse su una partizione, sulla parte anteriore del disco o su qualsiasi spazio non allocato, vedrai le funzioni associate, le opzioni non disponibili sono disattivate.

A una partizione allocata:

  • Apri la directory principale con Esplora file
  • Segna partizione come attiva
  • Change drive letter e percorso
  • Formato partizione
  • Riduci il volume e crea spazio non allocato sulla destra.
  • Estendi il volume con spazio non allocato dietro di esso.
  • Elimina partizione
  • Aggiungi specchio

Se si seleziona Aggiungi mirror, entrambi i dischi verranno convertiti in dinamici.

Disk Management

Su un nuovo disco rigido:

Online, offline e inizializza nuovo disco.

Su un disco con volume:

Converti disco di base in disco dinamico.

Su un disco senza alcun volume:

Convertire il disco MBR in GPT e viceversa, convertire il disco di base in disco dinamico e viceversa.

Allo spazio non allocato:

Crea nuovi volumi.

Sui dischi dinamici:

Gestione disco può creare volumi semplici, con mirroring, con spanning, spogliati e RAID-5.

Per creare il volume RAID 5, ci deve essere almeno 3 dischi dinamici. Ce ne sono solo due nel mio computer, quindi questa opzione è disattivata.

4. Svantaggi di Gestione disco

Windows Server 2016 Gestione disco può eseguire solo alcune operazioni di base, inoltre, le funzioni avanzate Riduci ed Estendi hanno molte restrizioni.

  1. Può solo ridurre ed estendere le partizioni NTFS, FAT32 e altri tipi di partizioni non sono supportati.
  2. In alcune situazioni, ad esempio quando si verifica un errore del file system in una partizione, Gestione disco non può ridurla.
  3. Se ci sono file inamovibili in una partizione, Gestione disco può solo ridurre lo spazio.
  4. Può solo creare spazio non allocato sul lato destro mentre si riduce una partizione.
  5. Può estendere la partizione solo quando c'è contiguo Spazio non allocato sul lato destro.
  6. Non è possibile estendere una partizione riducendo gli altri volumi.
  7. Mancanza di molte capacità come spostare, unire, copiare, convertire, cancellare partizioni, scansionare settori danneggiati, ecc.

Per gestire le partizioni del disco su Windows Server 2016, NIUBI Partition Editor è una scelta migliore. Rispetto ad altri software, è molto più sicuro e veloce grazie alle sue tecnologie innovative:

Scaricare questo gestore di partizioni del disco, vedrai tutti i dischi con la struttura delle partizioni e altri parametri sulla destra, le operazioni disponibili per il disco e la partizione selezionati sono elencate a sinistra e facendo clic con il pulsante destro del mouse.

NIUBI Partition Editor

Imparare cosa fa questo gestore di dischi? e come ridimensionare/copiare/gestire la partizione del disco in Windows Server 2016.