Windows Server 2016 Estendi volume in grigio (motivo e soluzione)

di Lance, Aggiornato il: 1 ottobre 2021

Windows nativo Gestione disco ha Riduci volume ed Estendi volume funzioni per aiutare cambia la dimensione della partizione senza perdere dati (nella maggior parte dei casi). Tuttavia, molte persone lo commentano Estendi il volume in grigio in Windows Server 2016 Gestione disco. L'esempio tipico è quello Estendi volume è disabilitato per l'unità C dopo aver ridotto la partizione D o E. Questo articolo spiega tutti i probabili motivi perché Extend Volume è disabilitato in Windows Server 2016 Gestione disco e come risolvere facilmente questo problema.

1. Perché l'estensione del volume è disattivata Windows Server 2016

Nessuno spazio non allocato adiacente (sia su MBR che su disco GPT)

Un disco rigido fisico da 256 GB non può essere aumentato a 512 GB, quindi prima di estendere una partizione, è necessario ridurne o eliminarne un altro per ottenere spazio non allocato. Eliminando una partizione, tutto il suo spazio su disco verrà convertito in Non allocata, nel frattempo tutti i file in esso saranno perso. Riducendo un'unità, solo una parte dello spazio libero verrà convertita in Non allocato e non perderai i file.

Se non hai ridotto o eliminato altri volumi per ottenere spazio non allocato, ovviamente Estendi volume è disattivato in Windows Server 2016.

Extend Volume disabled

Molti amministratori di server hanno ridotto l'unità D/E prima estendendo C: unità, ma Estendi volume è ancora disabilitato in Windows Server 2016.

Extend Volume greyed out

La funzione Riduci volume può solo creare spazio non allocato sulla destra mentre si restringe la partizione. La funzione Estendi volume può solo combina spazio non allocato all' contiguo partizione sulla sinistra. Pertanto, Extend Volume è disabilitato per C: ed E: unità dopo aver ridotto D.

È supportato solo NTFS (sia su disco MBR che GPT)

La funzione di estensione del volume supporta solo l'estensione NTFS e RAW (nessun file system), quindi un altro comune FAT32 la partizione e qualsiasi altro tipo di partizione non può essere estesa anche se c'è spazio adiacente non allocato sulla destra.

Extend Volume disabled

Per mostrarti questa carenza, ho formattato D: drive da NTFS a FAT32. Come puoi vedere nello screenshot, ci sono 20 GB di spazio non allocato dietro l'unità D, ma Estendi volume è disattivato anche in Gestione disco Server 2016

Nella maggior parte di Windows servers, l'unità C del sistema è formattata con NTFS, quindi questo problema è comune solo alle unità dati.

Limitazione tra partizione primaria e logica (sul disco MBR)

Poiché non funziona riducendo un volume, alcune persone si chiedono se funzioni eliminando invece la partizione. Se sul disco GPT, sì, ma se si utilizza il disco MBR, dipende.

Nel disco GPT, tutte le partizioni sono primarie, ma nel disco MBR potrebbero esserci Primario ed logico partizione. Se il tipo di partizione che desideri eliminare ed estendere è diverso, tu impossibile estendere la partizione dopo averne cancellato un altro.

Extend Volume greyed out

Come vedi nello screenshot, Extend Volume è disabilitato per D: drive dopo aver eliminato la giusta partizione contigua E.

Questo è perché:

Sul disco MBR, Spazio libero quello cancellato da a Unità logica non può essere esteso a nessuno Primario partizione. Non allocata lo spazio eliminato dalla partizione primaria non può essere esteso a nessuna unità logica.

Limitazione di 2 TB sul disco MBR

Al giorno d'oggi, i dischi rigidi sono molto più economici e più grandi, quindi è molto comune utilizzare un disco singolo da 4 TB o un array RAID da 10 TB. Se hai inizializzato un disco come MBR, puoi utilizzare solo 2 TB di spazio su disco in Gestione disco.

Extend Volume grayed

Come mostra la schermata, l'unità H è formattata con NTFS e sulla destra è presente uno spazio non allocato adiacente, ma Estendi volume è disattivato.

Per utilizzare più di 2 TB di spazio su disco o estendere una partizione più grande di 2 TB, è necessario converti il ​​disco da MBR a GPT in anticipo.

2. Cosa fare quando Extend Volume è disabilitato in Server 2016

Apri Gestione disco e scopri la configurazione della partizione del disco del server. Segui la soluzione corrispondente di seguito in base alla tua struttura di partizione del disco. Ogni soluzione ha una videoguida.

Soluzione 1: Sposta spazio non allocato

Come risolvere Extend Volume disattivato Windows Server 2016 dopo aver ridotto l'unità D:

  1. Scaricare NIUBI Partition Editor, tasto destro D: guida e seleziona "Resize/Move Volume", trascina il mezzo verso destra nella finestra pop-up. Quindi lo spazio non allocato verrà spostato dietro l'unità C.
  2. Fare clic destro C: guida e seleziona "Resize/Move Volume"di nuovo, trascina bordo destro verso destra per combinare questo spazio non allocato.
  3. Clicca Apply in alto a sinistra per eseguire. (Tutte le operazioni prima di questo passaggio funzionano solo in formato modalità virtuale.)

Video guide

Soluzione 2: Ridimensiona la partizione con NIUBI

Come risolvere Extend Volume disattivato Windows Server 2016 a causa della partizione FAT32 non supportata o della restrizione tra partizione primaria e logica:

  1. Correre NIUBI Partition Editor, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione adiacente e seleziona "Resize/Move Volume".
  2. Trascina il bordo verso l'altro lato per combinare lo spazio non allocato adiacente.
  3. Clicca Apply in alto a sinistra per eseguire.

Video guide

Soluzione 3: Converti il ​​disco MBR in GPT

Quando non è possibile estendere una partizione oltre 2 TB in Windows Server 2016, procedi nel seguente modo:

  1. Correre NIUBI Partition Editor, tasto destro anteriore di questo disco e seleziona "Converti in disco GPT".
  2. Correre "Resize/Move Volume"e combina lo spazio non allocato alle partizioni che desideri espandere.

Video guide

3. Prendersi cura dei dati durante l'estensione delle partizioni in un server

A differenza del programma di sola lettura, il software di partizionamento modificherà i parametri del disco, della partizione e dei file associati. Pertanto, c'è un potenziale danno al sistema e rischio di perdita di dati, soprattutto quando si riducono e si spostano le partizioni. Ricordarsi di eseguire il backup in anticipo ed eseguire un software di partizione sicuro.

Meglio di altri strumenti, NIUBI Partition Editor dispone di tecnologie innovative per proteggere sistemi e dati come:

È Dal 30% al 300% più veloce a causa dell'algoritmo avanzato di spostamento dei file, è molto utile quando si sposta la partizione con una grande quantità di file. Inoltre, aiuta a risolvere il problema con Extend Volume in grigio Windows Server 2016/2019/2012/2008, ti aiuta a unire, copiare, convertire, nascondere, cancellare partizioni, scansionare settori danneggiati e molto altro.

SCARICA