Ridimensiona / estendi partizione RAID in Windows Server 2016

Pubblicato il: 16 novembre 2019

Questo articolo illustra come ridimensionare la partizione RAID in Windows Server 2016, come estendere la partizione RAID 0/1/5/10 su Server 2016 senza perdere dati.

Per molti amministratori, non è un compito facile ridimensionare la partizione raid in Windows Server 2016. Alcuni array di raid sono costruiti con 2 dischi, altri con 3 o anche più dischi. Alcune persone vogliono estendere la partizione di sistema su un array raid, altri vogliono aumentare le dimensioni di un volume di dati. Sembra complicato Inoltre, molte persone non sono sicure della necessità di rompere l'array, si preoccupano anche della sicurezza del sistema e dei dati durante la riduzione e estensione della partizione raid. In effetti, è facile riallocare la partizione sull'array raid se si utilizza lo strumento giusto e si seguono i passaggi corretti.

Come ridimensionare la partizione RAID senza alcun software

Innanzitutto dovresti sapere, al sistema operativo e NIUBI Partition Editor, non c'è alcuna differenza se si utilizza il disco rigido fisico o il disco virtuale dell'array raid. Nella maggior parte dei casi, puoi ridimensionare le partizioni raid come la partizione del disco fisico. Indipendentemente dal tipo di array con qualsiasi marca di controller raid.

Quello che dovresti preoccupare è che ci sia spazio libero in qualsiasi partizione sul stesso raid array. Lo stesso array indica il disco 0, 1, ecc. Mostrato da Windows Gestione disco o NIUBI Partition Editor. Per la maggior parte dei server, c'è uno spazio libero inutilizzato in una delle partizioni virtuali raid. Se l'intero disco è pieno, seguire i passaggi nell'ultima sezione.

Windows Server 2016 strumento nativo di gestione del disco ha Riduci volume e Estendi volume funzioni, che possono aiutare a ridimensionare parte delle partizioni senza perdere dati. Tuttavia, entrambe le funzioni hanno molti limiti, quindi Gestione disco non è lo strumento migliore per ridimensionare la partizione raid Windows Server 2016.

Il problema più comune è che Gestione disco non può né ridurre la partizione FAT32 né estendere una partizione restringendone un'altra. Solo quando si desidera ridurre una partizione NTFS per creare una nuova o estendere una partizione NTFS eliminando il giusto volume contiguo, è possibile ridimensionare la partizione raid in Windows Server 2016 senza software di terze parti.

Come estendere la partizione RAID senza ricostruire l'array

Nella maggior parte dei server, c'è spazio libero in almeno una delle partizioni virtuali sullo stesso array raid, quindi puoi ridurlo per ottenere spazio non allocato e quindi aggiungere ad altre partizioni che desideri espandere. Aperto Windows Gestione disco, se c'è spazio libero inutilizzato in D o altro volume di dati, seguire i passaggi per estendere la partizione del sistema raid in Windows Server 2016:

  1. Scaricare NIUBI Partition Editor, fare clic con il tasto destro sulla partizione contigua giusta D: (o E: in alcuni server) e seleziona "Resize/Move Volume", nella finestra popup, trascina bordo sinistro verso destra oppure inserisci un importo nella casella di Spazio non allocato prima.
  2. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla partizione di sistema C: e seleziona "Resize/Move Volume"di nuovo, trascina bordo destro verso destra nella finestra pop-up per combinare lo spazio non allocato contiguo.
  3. Clicca Apply in alto a sinistra per eseguire, fatto. (Qualsiasi operazione precedente a questo passaggio funziona solo in modalità virtuale.)

Se si desidera ottenere spazio libero da un volume non adiacente, è necessario un ulteriore passaggio sposta spazio non allocato prima di aggiungere all'unità C.

Video guide

Indipendentemente dal fatto che desideri estendere la partizione RAID 0, 1, 5 o 10 con qualsiasi marca di controller raid, purché ci sia spazio libero sul stesso raid array, segui gli stessi passaggi sopra. Lo stesso array raid è mostrato lo stesso con il disco fisico e numerato come Disco 0, 1, 2, ecc.

Non interrompere l'array raid o eseguire qualsiasi altra operazione sul controller raid. Dopo aver ridotto ed esteso le partizioni raid, il sistema operativo, i programmi e tutto il resto rimangono gli stessi prima, tranne le dimensioni della partizione.

Come espandere l'array RAID senza perdere dati

Se c'è no spazio libero disponibile sullo stesso array raid, cosa fare? Dipende dal tuo tipo di incursione.

All'hardware RAID 1, non puoi aumentare le dimensioni di questo raid sostituendo uno a uno con dischi più grandi e ricostruendo l'array. Se ti piace così otterrai un raid delle stesse dimensioni, lo spazio aggiuntivo può essere utilizzato solo per creare un altro array con il tuo controller raid. In tal caso, vedrai un nuovo e diviso disco in Gestione disco.

I passaggi per estendere la partizione RAID 1 in Windows Server 2016 quando questo raid è pieno:

  1. Crea un nuovo RAID 1 con 2 dischi più grandi.
  2. Fare clic destro del posizione frontale del disco originale raid 1 e seleziona "Clone Disk".
  3. Seleziona il nuovo disco RAID e fai clic su Avanti.
  4. Modifica le dimensioni e la posizione delle partizioni nel disco di destinazione, a partire da ultimo partizione uno per uno.
  5. Fai clic sull'opzione per spegnere computer dopo aver fatto clic Apply avere effetto.
  • Questa operazione richiede il riavvio del server.
  • Al termine della copia, modifica il BIOS per l'avvio dal nuovo RAID 1.
  • Se non è possibile collegare 2 raid contemporaneamente, è possibile copiare il vecchio RAID 1 su un disco fisico, quindi copiarlo nuovamente sul nuovo RAID.

Video guide

All'hardware RAID 5, puoi aumentarne facilmente le dimensioni. Ma prima di questo, è meglio controllare la marca e il modello del controller del raid, confermare che sia in grado di ricostruire l'array raid 5 senza perdere dati. Se sì, segui il passaggi per estendere la partizione RAID 5 Windows 2016 server quando questo raid è pieno:

  1. Sostituire con dischi più grandi o aggiungere un disco di dimensioni maggiori e ricostruire l'array.
  2. Lo spazio aggiuntivo verrà mostrato come Non allocata sul fine dell'array raid originale. Combina spazio non allocato alle partizioni che si desidera espandere.

Se il tuo controller raid non è in grado di ricostruire l'array senza perdere dati, devi seguire i passaggi sopra per copiare.

Confronto con altre utilità, NIUBI Partition Editor è molto più sicuro e veloce grazie alla sua esclusiva modalità virtuale, all'annullamento alla partenza, alle tecnologie di rollback di 1 secondo e all'algoritmo di spostamento dei file. Oltre a ridurre, estendere e copiare le partizioni del disco, aiuta a spostare, unire, convertire, deframmentare, nascondere, cancellare la partizione, scansionare settori danneggiati e molto altro.

SCARICA